MANGIARE BOVINESE

Laganelle al sanguinaccio, una delle ricette proibite di Genoeffa

Laganelle al sa...

E' una ricetta molto antica e che adesso...

Orecchiette fatte a mano

Orecchiette fat...

                 Ingredienti: ...

Timballo di maccheroni

Timballo di mac...

Maccaroune a lu furn Ingredienti x ...

Orecchiette al cacioricotta

Orecchiette al ...

  Il cacioricotta e’ il tipico formag...

Orecchiette con la rucola

Orecchiette con...

Piatto primaverile-estivo de...

Museo Civico Bovino

You are here: HomeVideoAMBIENTEVia col vento….!

Via col vento….!

Written by  Published in AMBIENTE Saturday, 18 November 2023 21:27
Rate this item
(0 votes)

Questa volta il nostro corrispondente usa il titolo di un film bellissimo degli anni cinquanta per parlare dei danni che ha provocato tantissimi immobili della nostra Città quella tempesta di vento della prima settimana di novembre 2023. Nel finale del suo articolo riesce a dare persino dei consigli a chi ci amministra affinchè verranno dati incentivi a chi ripulirà le strade raccogliendo i fazzolettini di carta portati dal vento nelle strade e negli spazi a verde pubblico…..ma di quel verde pubblico delle casse comunali ripulite a dovere dall' omissis malfattore perché non se non si parla più?: 

Via col vento….!

E dopo il vento la bambagia come neve! Certamente si è trattato di un fenomeno particolarmente impetuoso, per cui abbiamo assistito alla distruzione del tetto della Piscina comunale.

Praticamente questa copertura del tetto si è gonfiata come una vela, ed è stata divelta dalla forza del vento “di burrasca” per ricadere in frantumi nei dintorni della struttura. Fortunatamente senza alle persone o ai veicoli che erano danneggiati parcheggiati nei dintorni a distanza. Quanto era rimasto ancora sul tetto, è stato rimosso dai Vigili del Fuoco e messo in sicurezza.

A parte l'evento meteo molto intenso ed anomalo, diversamente da come siamo abituati al vento di Bovino, resta l'effetto collaterale che si è presentato dopo il passaggio della tromba d'aria.

Il vento ha distribuito in gran parte nel quartiere Pianello e vicinanze, questi batuffoloni bianchi che si sono accumulati dove qualche ostacolo li ha trattenuti (recinzioni, giardini privati, piante, cespugli, ecc..). Molti abitanti del Pianello, hanno provveduto direttamente a ripulire cortili-giardini e pertinenze esterne (marciapiedi). Forse sarebbe opportuno “scusarsi” con questi cittadini per l'inconveniente e gratificare il loro impegno applicando uno sconto sulla TARI ….dopotutto hanno fatto il lavoro che toccava ad altri….. per contratto!!

 

E mò? Non sarebbe opportuno affidare alla Coop in via straordinaria, la raccolta di questo tipo di rifiuto (speciale?) quanto meno negli spazi a verde pubblico e lungo le strade? 

 

Read 815 times Last modified on Wednesday, 29 May 2024 18:47

CERCA NEL SITO

I nostri contatti :)