You are here: HomeStoria di Bovinoarticoli x modulo scroll prima paginaBOVINO - Dove sono le rondini di primavera?

BOVINO - Dove sono le rondini di primavera?

Written by  admin Published in articoli x modulo scroll prima pagina Sunday, 15 April 2018 07:48
Rate this item
(0 votes)

Interessante interrogativo a cui dà una risposta Carmine Santoro, presidente dell' Associazione P.A.T.A. di Bovino:

Avete notato che non si vedono ancora le rondini e qualche altro migratore primaverile (21 marzo)?  Siamo a metà aprile!  Anni addietro i primi ad arrivare puntualmente a fine marzo, sono stati i “balestrucci” (delichon urbicum).Questo agile e veloce uccello, è stato descritto anche da Shakespeare nel Macbeth.

La presenza complessiva del balestruccio nei centri urbani,  risulta in diminuzione a causa dei molti edifici moderni, che non offrono angoli, sporgenze ed archetti adatti alla costruzione dei nidi.

Altra presenza in ritardo è quella dell’assiolo (otus scops) che per il suo caratteristico verso-richiamo: “chiù” viene spesso confuso con il cuculo. L’assiolo è un piccolo gufo, che misura fra i 18 e 21 cm.  con i “cornetti” di piume ripiegati sulla testa, sembra tarchiato e con un testone. Citato dal poeta Pascoli nella poesia “L’assiuolo”.

Di giorno si rifugia per riposarsi sugli alberi e nelle cavità, perché ha vita notturna quando va a caccia per cibarsi. Ecco perché, dal tramonto e durante la notte, il suo  “chiù” ci accompagna in campagna o lo si sente in periferia dove c’è qualche boschetto, o nei parchi urbani con alberi accoglienti. Anche questo uccello ci avverte che la primavera presto cederà il passo all’estate! 

Possiamo ipotizzare, su base scientifica con comprovate ricerche e verifiche precedenti, che il “ritardo” e la scarsa presenza di questi ed altri simpatici uccelli migratori, sia da imputare ai mutamenti climatici,  all’inquinamento atmosferico ed alla riduzione dei boschi.

Forse per questa primavera, la spiegazione è solo di carattere meteo-climatica, speriamo nella prossima fase lunare, che notoriamente mette in moto le migrazioni. Staremo a vedere!

 

                                                                                                         Carmine Santoro

B                                                          

Read 407 times Last modified on Tuesday, 08 May 2018 07:25

I nostri contatti :)