Print this page

Bovino: Deludente la raccolta differenziata dei rifiuti

Written by  admin Published in AMBIENTE Sunday, 07 April 2013 06:34
Rate this item
(0 votes)

I dati della Regione Puglia sulla raccolta differenziata dei rifiuti nei Comuni parlano chiaro: Bovino non risponde in modo coerente, siamo ancora al 12,123 % ed a nulla è servito la sperimentazione tutt' ora in corso nelle zone "nuove" del paese con la raccolta differenziata porta-a porta. Tantomeno buone sono le prospettive se  le regole imposte non si sa come farle rispettare e da chi farle applicare: per le vie del paese vi sono elettrodomestici abbandonati da oltre un mese vicino ai cassonetti .. tutti fanno finta di non vederli, tranne i forestieri, quei turisti di fine settimana che girovagando nel centro storico fotografano queste situazioni,  dissuasori divelti ed inutili, cartelli di passo carrabile e divieti di sosta non rispettati, cestini raccogli-rifiuti smontati, targhe  di strade illegibili, fontanini-sopramobile imboscati tra rifiuti  e macchine fuori parcheggio etc.etc.. Ora ci accusano e qualificano denigratori anche nell' evidenza dei fatti perché è periodo di campagna elettorale e bisogna far vedere solo le cose buone (?) e parlare  di ciò che funziona (?), incuranti del caos e degli ingorghi nelle principali vie del paese.

Qual' è, quindi il commento del "forestiero" che ci fotografa in ogni angolo ? Possibile che si è tutti ciechi, sordi ed è tanto difficile capire  che ciò che viene descritto  in negativo dovrebbe servire a migliorare ed intervenire su certe situazioni?.

Nei prossimi giorni sarà aperto il "Centro Comunale di Raccolta e distribuzione sacchetti biodegradabili e compostabili" nell' area PIP del Tiro a Segno.

Funzionerà come il porta a porta ?:

Read 3690 times Last modified on Sunday, 07 April 2013 11:23