You are here: Home

BOVINO: Alberi abbattuti nel Cervaro.

Written by  ADMIN Published in AMBIENTE Wednesday, 01 March 2017 07:49
Rate this item
(0 votes)

Il Centro Studi Naturalistici della Provincia di Foggia grida al  "Disastro ambientale" attraverso la pagina di Teleradioerre del 28.02.2017 nella quale sono pubblicate anche le fotografie dei lavori di realizzazione del secondo binario ferroviario Foggia-Napoli:

Centinaia di alberi sono stati abbattuti in prossimità del torrente Cervaro nei pressi della stazione ferroviaria di Bovino. Da alcuni mesi RFI sta eseguendo i lavori di potenziamento della tratta ferroviaria Foggia-Caserta nell'ambito del progetto alta capacità che prevede il raddoppio del binario. La ferrovia costeggia il fiume proprio nel Vallo di Bovino dove RFI sta eseguendo opere di consolidamento della tratta. Lavori contestati dalle associazioni ambientaliste e soprattutto dal Centro Studi Naturalistici della provincia di Foggia, contrario sin dall'inizio a interventi non selettivi che comportano l'eliminazione della vegetazione ripariale con gravi conseguenze naturalistiche. "Il disastro ambientale continua, centinaia di alberi di un habitat comunitario ripariale abbattuti e alveo compromesso nel Cervaro" - scrivono in una nota i rappresentanti dell'associazione ambientalista. "Riteniamo che sia possibile e indispensabile un equilibrio tra la messa in sicurezza del territorio e la tutela della biodiversità, ricordando che i corsi d'acqua costituiscono veri e propri corridoi ecologici da preservare".

Read 1895 times Last modified on Sunday, 02 April 2017 19:10

I nostri contatti :)