You are here: HomeArchivioBovino sulla StampaConservazione del centro storico di Bovino come la volpe e l’ uva di Esopo

Conservazione del centro storico di Bovino come la volpe e l’ uva di Esopo

Written by  ADMIN Published in Bovino sulla Stampa Tuesday, 02 February 2016 19:53
Rate this item
(0 votes)

« Spinta dalla fame una volpe tenta di raggiungere un grappolo d'uva posto sin alto sulla vite, saltando con tutte le sue forze. Non potendo raggiungerla, esclama: "Non è ancora matura ; non voglio coglierla acerba!".  Coloro che sminuiscono a parole ciò che non possono fare, debbono applicare a se stessi questo paradigma. »

A questa favola corrono i pensieri nella lettura dell’ articolo pubblicato sull’ ELCE n. 104 di Gennaio 2016 per lo stato di conservazione del centro storico di Bovino.

 I protagonisti sono due, entrambi artefici di situazioni e ruoli  che hanno contribuito, insieme ad altri, a portare Bovino alle condizioni attuali, partendo dalla ricostruzione post-terremoto senza alcun rispetto architettonico del passato e finendo alle “riqualificazioni” azzardate di oggi.

 

Read 7188 times Last modified on Tuesday, 19 April 2016 17:51

I nostri contatti :)